Jennifer Lopez in trattative per l’halftime show Super Bowl 2020?

Jennifer Lopez diventa una delle candidate per occuparsi del prossimo Halftime Show al Super Bowl.

jennifer lopez super bowl

La cantante di origini portoricane non sta vivendo un momento molto facile a livello di classifiche. Ogni suo singolo sembra inesorabilmente floppare, ed oramai da anni si attende un nuovo album completo da parte sua.

Tuttavia la Diva sta riscuotento un successo notevole con il suo “It’s My Party Tour”, che la sta portando in giro per gli Stati Uniti.

Ora la cantante ha svelato di essere parecchio interessata ad occuparsi del prossimo half time Show al Super Bowl 2020. Lo ha confermato lei stessa ad Entertainement Tonight, senza però svelare se veramente é in trattativa con la NFL per questo grande contratto.

Per Lopez cantare a Miami (dove si terrà il Super Bowl), sarebbe davvero un grande onore, non solo, la cantante risiede da anni nella città, insieme al suo compagno Alex Rodriguez, e proprio a Miami terminerà il suo tour “It’s My Party”.

Si penso molto al Super Bowl di Miami. Vedremo cosa succederà, loro prendono le decisioni, io sarei davvero interessata

Certamente JLo potrebbe creare un’atmosfera pazzesca al Super Bowl. Sebbene non sia più sulla cresta dell’onda con delle hits, é innegabile che JLo ha una carica energetica pazzesca sul palco, ed oggi come oggi é una delle più grandi performer sul palco, tra balletti scatenati e canzoni iper vivaci! “On The Floor”, “Ain’t Your Mama”, “Dance Again”, giusto per citarne alcune…

L’anno scorso il Super Bowl é stato curato dai Maroon 5, ed in anni precedenti abbiamo visto Madonna, Beyoncé, Janet Jackson, Michael Jackson, Bruno Mars, Katy Perry e tanti altri.

Altri nomi del panorama musicale che mancano all’appello, vedremo se la NFL considererà queste avance della Lopez.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.