Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Katy Perry accusata di attaccare Taylor Swift, spiega il testo di “Swish Swish”

abcdb093-35aa-4dd5-8f23-96df274ca543-600x338

Da quando Katy Perry ha rilasciato nella giornata di venerdì la sua nuova collaborazione con Nicki Minaj, Swish Swish, che non sta ottenendo dati di vendita incoraggianti proprio come la precedente “Bon Appétit”,  in molti hanno ritenuto che la canzone potesse essere considerata come una vera e propria risposta a “Bad Blood” di Taylor Swift, e quindi un attacco velato alla cantante, sia per il titolo, che ricorda il cognome di Tay-Tay, sia per il testo.

Durante il promo tour era stato chiesto a Katy se secondo lei “Bad Blood” fosse stata dedicata a lei.  La cantante ha detto che non era una domanda da fare a lei, e che nel suo album non avrebbe attaccato nessuno, ma si sarebbe concentrata sull’ empowerment. Ha spiegato che le donne dovrebbero essere unite, ma allo stesso tempo ha aggiunto che ogni cosa provoca una reazione. Poi però ha ribadito che il disco parlerà di lei e di nessun altro.

Gli indizi

Per quanto riguarda il testo di “Swish Swish”, Katy inizia la canzone dicendo: “Una tigre non perde sonno, non ha bisogno del parere di una cozza o di una pecora”.

E’ stato colto un riferimento tra “Sheep” ed un tweet scritto da Katy su Taylor dopo il rilascio del video di “Bad Blood”:

Nella copertina del singolo Katy ha in mano uno scontrino, dove c’è scritto “Karma, Coffee & Tea” e quindi questo ha dato modo di pensare ad una vendetta.

Altri versi incriminati:

“Your game is tired / You should retire / You’re ’bout as cute as / An old coupon expired / And karma’s not a liar / She keeps receipts.”

Per quanto riguarda la parte di Nicki invece:

“Don’t be tryna double back / I already despise you / All that fake love you showin’ / Couldn’t even disguise you.”

In queste parole è stato colto un riferimento alla faida che le due ebbero prima dei VMAs del 2015.

E Katy come ha risposto alle accuse?

La cantante intervistata da Jimmy Fallon, che le ha chiesto chiaramente se la canzone fosse dedicata a Taylor, ha spiegato il testo in questi termini:

“Credo che sia un grande inno da usare per chiunque quando qualcuno cerca di buttarti giù oppure di bullizzarti.

E’ come una liberazione a 360°. Chained To The Rhythm era liberazione politica, Bon Appétit sessuale ed ora “Swish Swish” è liberazione da tutta la negatività di cui non si ha bisogno”.

Insomma, Katy Perry si rifiuta di rispondere chiaramente e svincola su altro. E voi che ne pensate? E’ un attacco a Taylor?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!