Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Kesha straziante nella peggior live performance che abbiate mai ascoltato

Siamo sicuri che l’impedire a Kesha di fare musica rock sia stato un male? Finora i suoi produttori sono stati aspramente criticati da chiunque anche per questa ragione, ma dopo quello che abbiamo avuto il dispiacere di ascoltare questa sera pensiamo proprio che l’interprete non sia proprio fatta per questo genere musicale.

L’artista, del resto, non è mai stata brava dal punto di vista vocale, e finora ha sempre puntato su un’immagine trash e su buone capacità di scrittura, ma nel momento in cui si mette a nudo e decide di condividere il suo strumento vocale con il pubblico il risultato è pessimo.

Certo, in passato la star ha proposto comunque dei live in cui raggiungeva una sufficienza piena, questo è innegabile, ma lo spettacolo indecente proposto in queste sere in un locale non è certo fra questi. Tale performance dovrebbe essere il biglietto da visita dei Yeast Infection, ma il risultato ci fa pensare Kesha non sia proprio portata per questo genere musicale.kesha-yeast-infection-performance-2015-billboard-650

Ebbene, il modo in cui l’artista canta, la maniera in cui utilizza il suo timbro sulla base, risulta completamente dissonante, infastidisce l’ascoltatore, lo inquieta, lo disturba, e nulla ci fa pensare che Kesha possa avere credibilità nelle vesti di rocker.

Quantomeno, l’interprete avrebbe potuto provare a cantare soltanto nelle cover di classici del genere: non è stato certo uno spettacolo piacevole ascoltare brani come “Blow” e “Timber” venire completamente snaturati, privati della loro più intima dimensione artistica.

Se a questo aggiungiamo lo strazio delle urla proposte dalla cantante a metà performance (Crede forse di essere in grado di proporre degli scream alla Marylin Manson maniera?) e l’inquietudine trasmessa nel modo di porsi sul palco (da questo punto di vista, Kesha sembra voler imitare Lorde), lo spettacolo risulta è veramente pessimo, roba che ci fa rimpiangere perfino le sue peggiori performance passate.

QUI PER VISIONARE LA PERFORMANCE

Voi che ne pensate? Siamo stati troppo cattivi o Kesha in questa versione è un NO assoluto?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche
45 Commenti
  1. Fighter dice

    sei l’unico che dice il contrario

  2. Fabio Gambi dice

    hahahahahahahahahahah, si continua a crederci

  3. Leonardo dice

    Esatto! Per la prima volta che c’è qualcosa di diverso tutti gridano allo scandalo insultando l’artista in questione solo perché non rispetta i propri gusti.

  4. Fighter dice

    morale della storia : kesha fa c*gare e britney è fantastica

  5. Fabio Gambi dice

    sono daccordo. Tornate ad ascoltarvi commercialate come Taylor Swift e company…ma per favore,tutti che dicono “Sono diverso dagli altri” “sono alternativo” e poi li vedi ascoltare musica house e pop che trasuda commercialismo!!!

  6. Fabio Gambi dice

    Secondo me è stata bravissima,Questa Kesha è FINALMENTE la vera kesha. Senza autotune o sintetizzatori, sono daccordo con il fatto che gli urli durante blow siano eccessivi e fuori dal contesto e non mi sono piaciuti. Ma credo che ,nonostante tutto, sia un live davvero eccellente. La nuova kesha è molto più matura e “rockettara”.
    Ora,fatemi dire che…Se lei fa pop commerciale non va bene e dite che deve fare qualcosa di meno commerciale, fa un album un po’ più sul pop-rock e per tutti fa schifo, Denincia il produttore e viene trattata come una devicente, fa qualcosa di PER NIENTE COMMERCIALE e non va bene. Ascoltate,se Kesha vuole fare questo genere di musica,lei fa questo genere di musica,andiamo gente,è il 2016 e c’è ancora gente che fa paragoni tra TiK ToK e Poker Face (Gaga) o sul fatto che Kesha copia Britney, ma per favore,fatevi una vita e piantatela di parlare di stupidate di cui si parlava…quando…nel 2009? Troppi stupidi al mondo per me.

  7. Fabio Gambi dice

    ehm…vi ricordo che kesha ha scritto ben TRE canzoni per britney in Femme Fatale,quindi shht

  8. Fabio Gambi dice

    Live fatti in playback? Kesha non ha mai usato il playback!!! dimmi quale performance hai visto…

  9. Leonardo dice

    Non ci sono rischi ad essere sé stessi. Se il suo stile non piace amen, lei è così e se i suoi fan non apprezzano la musica che da adesso in poi ci proporrà vuol dire che la vera Kesha non piace e che fallirà, ma non si possono fare questi discorsi basati solo sul guadagno e sull’adeguarsi a diversi stili solo per accontentare quelli che si sono spacciati suoi fan per anni. Che poi, se Kesha voleva solo guadagnare, tutta la battaglia legale non avrebbe avuto senso perché le sarebbe bastato comporre altre canzoni e pubblicare altri album oppure poteva far decollare la carriera da attrice. Lei vuole solo portare al pubblico la sua vera musica, perciò questi discorsi non si possono fare proprio.

  10. SoundPost dice

    Sisisi, io non metto in dubbio che un artista debba essere libero di sperimentare generi o stili. Però, secondo me, dovrebbe anche dar conto, forse è meglio dire sentire l’opinione, di chi gli ha permesso di arrivare fino a quel punto. Per ora nessun fan di Kesha ha elogiato troppo questo stile, ma vedremo cosa tirerà fuori! L’importante è che sia anche consapevole dei rischi di “essere troppo se stessa”; un album è già andato malissimo, il flop e la conseguente morte della sua carriera artistica e non è dietro l’angolo.

  11. Leonardo dice

    Io penso che sia importante che ognuno sia libero di esprimersi attraverso lo stile musicale che si preferisce. Sono più che convinto che la nuova Kesha non piace/piacerà a molti dei suoi attuali fan, ma è giusto che questi ultimi la ascoltino per ciò che è veramente. Lei ha dimostrato più volte che non ha alcun interesse per i soldi perciò non c’è nessun motivo per ridursi a lavorare su musica che a lei non piace. Deve esprimere sé stessa, se alcuni fan ne rimarranno delusi poco importa, ne arriveranno di nuovi, magari più veri, l’importante è che lei sia soddisfatta del proprio lavoro e che ognuno (chi la apprezza e chi la disprezza) abbia la possibilità di avere una opinione sulla sua musica in base a ciò che lei vuole fare veramente.

  12. Leonardo dice

    1) Non voglio cadere in discussioni stupide dato che non vedo il motivo di tutto questo odio dei fan di Britney Spears verso Kesha (che sono due artiste diversissime), ma Kesha di talento ne ha da vendere.
    2) Kesha non è nata per fare metal ed infatti questo non è metal! Kesha non è neanche nata per fare canzoni dance: chi conosce il suo repertorio sicuramente è d’accordo con me.

  13. Fighter dice

    1- ho citato britney perchè la gente la etichetta come meno talentuosa e adesso devono ricredersi
    2- ci sono persone che sono nate per fare il metal e questo non è il caso di kesha lei deve solo fare canzoncine dance commerciali piene zeppe di autotune

  14. Leonardo dice

    Mi sembra esagerato e non capisco cosa c’entri Britney…
    Comunque, ripeto, si tratta di gusti e di generi differenti, è normale che chi frequenta questo sito non sia abituato a questi tipo di musica, ma non per questo siamo davanti ad una pessima performance. Se sentite una canzone metal che fate allora? Andate ad uccidere il cantante?

  15. Leonardo dice

    Chi disprezza questa Kesha si merita solo di sentire i soliti cantanti a cui le case discografiche impongono le solite canzoncine. Probabilmente la nuova e vera Kesha e i suoi Yeast Infection fanno un genere che si discosta molto dal genere di cui si parla in questo sito, sarebbe più appropriato non scrivere più articoli al riguardo.

  16. Invece vi dirò che sono piacevolmente colpito!… :o Non l’ho trovata così stonata, né fuori tempo e finalmente ci ha fatto ascoltare la sua vera voce, non credevo fosse così, abituato a sentirla con l’auto-tune, m’è piaciuta! Ho apprezzato questa rivisitazione di entrambi i brani, belli gli arrangiamenti! Molto piacevole l’atmosfera intima, c’era un’energia positiva! Non me l’aspettavo assolutamente da lei! Sarò strano, ma ho apprezzato anche gli urletti, nel contesto ci stavano! XD
    Mi è sembrata finalmente serena e sorridente… M’è piaciuto vederla diversa dalla solita Kesha, che ho sempre trovato piatta, vuota, inutile a livello musicale… evidentemente questa è la vera lei e non quella che abbiamo conosciuto finora… Mi ha incuriosito davvero…

  17. OneJBeats Official dice

    beh si da questo punto di vista sono d’accordo con te

  18. Diano Francesconì dice

    (Scusa per gli errori di battitura e grammatica, ma ti ho risposto purtroppo un po’ di fretta)

  19. Diano Francesconì dice

    È un modo diverso di vedere le cose. Pure io sono dell’idea che la musica abbia un valore, che certi artisti (che non la vivono, non la scrivono, producono o cantano ma solo ci mettono la faccia) dovrebbero scomparire invece di essere ai vertici. Ma Kesha qui si è presentata in maniera totalmente informale, senza chiedere a nessuno nulla. Non ha fatto lei il video nè l’ha messo lei in YouTube nè costringe nessuno a guardare e commentare. Lei ha cantato come voleva, ciò che voleva. È una cosa fuori dagli schemi: non dico che debba farlo sempre, ma se ogni tanto vuole fare qualcosa del genere ben venga. Per me questo è coraggio (nella sua semplicità e banalità) troppe artiste avrebbero paura a fare una cosa del genere. Guarderebbero troppo alla propria immagine. Poi, dico io, almeno fossero artiste che cantano come Withney Houston potrei capire che a loro non interessi cantare come ha cantanto Kesha, ma in realtà se non cantano come Kesha e si impegnano non è che alla fine il risultato finale sia tanto diverso..

  20. Jessica Piazzese dice

    Tempo fa ho ascoltato dei live di Kesha, ovviamente o fatti male o fatti in playback. Adesso ho visto questo e devo dire che nei primi 3 minuti sembra ci sappia fare… dal quarto minuto in poi le vengono le crisi epilettiche? Cosa sono quelle urla? :O
    AIUTATELA!

  21. OneJBeats Official dice

    Ragazzi l’unica certezza scientifica ce la da un audiowarp di Cubase, quello fa vedere quanto la voce sta fuori dalla nota, ed è lo stesso con cui si aggiustano le voci in studio. Fate questo esperimento vi prego così la finite di dire che è stata intonata/incredibile/fighissima, ecc

  22. OneJBeats Official dice

    una cosa è non preoccuparsi di essere perfetti e vabbè, praticamente nessuno lo è… un’altra cosa è non preoccuparsi di essere totalmente fuori da ciò che si può definire musica… cioè anche alla musica va dato un po’di rispetto, non si può essere fuori tono e vocalmente disconnessi dalla base e guadagnare soldi a palate in nome della musica… quale musica??

  23. Diano Francesconì dice

    Invece è stata una STRA FIGA finalmente una pop star a cui non fotte NULLA di essere perfetta, di piacere al pubblico e di essere falsa! Brava kesha! Vivi la musica! In ogni sua forma

  24. Fighter dice

    questa deve solo leccargliela a britney. ma questa è da manicomio . che c*zzo urli m*nchiona ?
    meno male che voleva fare anche il country lol: xD. scusate la volgarità , mi sono sfogato un pochino , giusto un po . hahaha

  25. Davidernbjunk dice

    Io non capisco come si possa solo lontanamente pensare di difenderla ..

  26. SoundPost dice

    Dovrebbe concentrarsi a migliorare la parte vocale, poi scegliere la sua direzione… Pensavo che in questi mesi (o meglio anni) di fermo avesse fatto qualcosa. Se quel qualcosa è il risultato del video che vada in esilio ancora per un paio di anno, ma che poi faccia una cosa almeno decente

  27. Dixon92 dice

    Per una volta siamo d’accordo…

  28. Dixon92 dice

    Totalmente d’accordo con l’articolo. Poi da quando Kesha ha dei fans??? Manco l’avessero insultata. Umberto ha detto solo la verità. É una totale svociata. Poi con il rock non ci siamo prp!

  29. Guy dice

    Concordo in tutto, sinceramente speravo che questo cambiamento di genere (visto che anche lei ha sempre detto di non sentire del tutto “sua” la musica degli album realizzati finora) non potesse che farle bene, ma di certo questo non è un inizio promettente, peccato perché lei a livello idee e creatività non è male per niente, però qui c’è proprio una carenza vocale che si è sempre portata dietro dall’inizio della sua carriera.

  30. Dixon92 dice

    È un lamento continuo 😂😂🔝

  31. Julia Volkova dice

    Io ho trovato la performance fighissima invece LOL

  32. Umberto Olivo dice

    perché in questa esibizione è stata pessima. quando fa cose buone sono il primo ad esaltarla, ma qua non vedo motivo per parlarne bene, così come non ne vedrò in futuro se resta su questa scia.

  33. Ronnie (shadesofwrong) dice

    A me fanno ridere solo quelli che vengono qui a criticare l’articolo e poi forse manco hanno ascoltato il live
    Premettendo che è un articolo scritto bene e Umberto non scende mai nelle volgarità o insulta così a random come qualcuno vuol far credere dai suoi commenti.. bisogna anche accettare che si possano scrivere articoli negativi.. Poi tutto sto casino per Kesha? Manco avesse demolito Beyoncè! Ma per favire

  34. Black Widow dice

    A me è piaciuta..

  35. In love with MUSIC dice

    A me non è sembrata pessima su Blow, certo quegli urli strazianti poteva evitarli e dobbiamo scordarci le vecchie canzoni di Kesha, ma non è stata per nulla male

  36. Sweetdreams dice

    Sembra un articolo preso da Libero o da Il Giornale o.o !! Non abbassatevi anche voi a questi livelli perché non ne avete bisogno…
    Comunque non vedo tutto questo strazio. E io la vedo bene in vesti di rocker

  37. Breezy dice

    Quando parte con gli acuti non vedo stonature fastidiose, anzi, sono riuscito ad ascoltarla senza provare inquietudine o cos’altro che viene scritto nell’articolo… E a me è piaciuta… Anche io credo che per il country sia perfetta, infatti timber é una canzone che sembra cucita su di lei, però non boccerei nemmeno la via rock…
    Piuttosto l’articolo sembra fatto giusto per criticare kesha come cantante (anche al di fuori di questa esibizione) nonostante l’abbiate sempre sostenuta, e questo non me lo spiego…

  38. Michele dice

    A me è piaciuta un sacco.

  39. Marco!! dice

    Che articolo di m***a!! 😂😂😂 non per niente ma quelli che scrivono questo blog quanti anni avranno? Passate a Peppa Pig che siete più competenti

  40. Travis dice

    C’è di peggio ragazzi. Certo non è un buon live ma nemmeno così pessimo come si legge. Si vede che non avete mai sentito i primi demo che fece prima di virare verso l’auto-tune. A me non dispiace affatto questo live.

  41. Umberto Olivo dice

    Graffiante e potente?? È un lamento continuo! Non tutte le voci vanno bene per tutti i generi, e lei su basi di questo tipo risulta dissonante e fastidiosa! Kesha ha una voce perfetta per il country, quello dovrebbe fare, ma in queste vesti non possiamo fare altro che bocciarla.

  42. SoundPost dice

    La sua voce in questo Live è tutto fuori che potente e graffiante… Quasi non si sente e quel poco che si sente, per me, era meglio non sentirlo. In Warrior ha delle buon capacità per via delle modifiche, ma era comuqnue un suo qualcosa di distintivo che andava bene, infatti per me resta uno dei migliori album di quell’anno. I suoi spettacolo sono sempre stati piuttosto elaborati e nelle ballad vocalmente se la cavata sempre… Nelle altre il pre rec usciva sempre. In veste rocker ci sta, ma solo in fatto di look, musicalmente per me resta meglio country o acustica (Last Goodbye, Love Into the light, past lives, Wonderland giusto per citare Warrior). Poi son gusti ovviamente!

  43. SoundPost dice

    Mettiamo in chiaro una cosa, Kesha nei Live non ha mai brillato. Colpa dell’autotune, colpa del timbro, colpa di Dr Luke, colpa di chi vuoi ma è così. Nonostante ciò, la sua voce era comuqnue riconoscibile… Se avessi ascoltato il Live senza video non avrei mai e poi mai detto che fosse lei o una delle sua canzoni (ciò non è necessariamente un male). È che la sua voce sembra veramente troppo bassa, falsata… Ok ai chili di autotune nei dischi, ma non così. Quella specie di urli/acuti/versi poteva risparmiarseli, aveva una base minima perché non fare una cosa semplice e acustica anziché una porcata del genere? Se questa sarà la nuova Kesha per me è già bocciata, restituitela a qualche produttore truzzo che la ricopra di brillantini e la renda commercialotta anziché una pseudo-rocker-alternativa da due soldi. Kesha, sforna un qualcosa di country e fai felice il sotto scritto, di rock tirante alla Marylin Menson c’è già la Mosmen che basta e avanza

  44. Breezy dice

    Avevo visto il video prima di leggere questo articolo… per fortuna! perché se avessi visto l’esibizione dopo, mi sarei lasciato manipolare, in negativo…
    La voce che emerge in questa performance, a mio parere, è una voce incredibile, forte, e tutt’altro che fastidiosa. Il rock, ad ogni modo, è questo… la voce é giusto che sia graffiante e potente come quella di questa esibizione, altrimenti che rock sarebbe…?
    Poi che “l’artista non é mai stata brava dal punto di vista vocale” a mio giudizio non é assolutamente vero. Negli album ha una voce impeccabile e intensa, in Warrior questo è evidentissimo, e auto-tune sì o auto-tune, é assurdo mettere in dubbio le sue capacità… Poi live è sempre intonatissima, considerando che kesha è anche una grande performer a livello scenico…
    Poi anche io avrei preferito si fosse indirizzata su un genere diverso, magari più pulito ed elegante (soprattutto dopo averla vista a rising star con un look particolarmente raffinato) però, anche come rockstar, ce la vedrei benissimo!

  45. Fihi dice

    Che vi piaccia o no, questo è il suo timbro senza auto-tune. Sono un grande fan di Kesha ma adoro la sua voce modificata così come ci hanno abituato a sentirla. LOL

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.