IntervistePop

Lady Gaga intervistata da Oprah Winfrey, parla di fibromialgia e salute mentale

La popstar statunitense si è rivelata nel corso di un'intervista intima, trattando temi molto spesso trascurati

Lady Germanotta è stata ospite di Oprah Winfrey nel suoYour life in focus 2020, in cui ha trattato tematiche impegnative che la riguardano, quali la violenza sessuale che ha subito, la fibromialgia di cui soffre e la salute mentale

lady gaga and oprah winfrey

Lady Gaga è stata ospite del 2020 Vision Tour di Oprah Winfrey, celebre conduttrice televisiva e attrice statunitense, il 4 gennaio 2020. La popstar si è raccontata in un’intervista intima di fronte a 15mila persone a Fort Lauderdale, città nello stato della Florida.

La cantante nel corso dell’intervista ha toccato argomenti molto importanti e che spesso non vengono approfonditi come meriterebbero, quali lo stupro che ha subito all’età di diciannove anni e ciò che ha passato dopo quell’avvenimento, dall’autolesionismo alla fibromialgia.

Ella ha inoltre sviluppato un disturbo da stress post-traumatico e ha rivelato che non aveva nessuno che la potesse aiutare in quel periodo:

Sono stata violentata ripetutamente quando avevo diciannove anni, e ho anche sviluppato un disturbo da stress post-traumatico (PTSD) come risultato di questa aggressione sessuale e anche del fatto di non aver elaborato quel trauma. Non avevo nessuno che mi aiutasse. Non avevo un terapista. Non avevo uno psichiatra. Non avevo un medico che mi aiutasse a farlo. All’improvviso sono diventata una star e viaggiavo per il mondo, passando da una camera d’albergo a un garage, dalla limousine al palcoscenico, e non l’ho mai affrontato.

La popstar ha inoltre ammesso che si infliggeva dolore da sola, ovvero era autolesionista, anche se non ama molto quel termine:

Mi piace dire che ero solita tagliarmi rispetto a dire che ero un’autolesionista. Inoltre ero solita lanciarmi contro il muro. Facevo cose orribili a me stessa quando provavo dolore.

Lady Gaga ha poi raccontato del momento in cui ha avuto un crollo psicotico ed è stata affiancata da uno psichiatra che l’ha aiutata:

Ero sul divano, Oprah. Ero stesa. Non riuscivo a muovermi. Dei medici mi stavano valutando per vedere se potevano farmi muovere… Ero stata trattata veramente male durante una deposizione giudiziaria. E quella parte del cervello che ti fa rimanere concentrato e non ti fa dissociare? Se ne era andata.

Mi hanno portato uno psichiatra e ho chiesto: “Può darmi un vero dottore?” Voglio dire, è così che è iniziata la mia separazione dal mondo. Quando abbiamo iniziato a parlare, lui ha capito quello che mi era successo, poi mi ha ordinato delle medicine che ho preso con riluttanza all’inizio. È diventato il mio psichiatra e ha creato una squadra per me. Sono andata in un posto in cui a volte vado ancora quando ho bisogno di aiuto. Si sono presi cura di me e abbiamo allineato tutte le cose.

Lady Germanotta al momento soffre di fibromialgia, malattia che le è stata diagnosticata nel 2017, e che consiste nel provare un dolore cronico e diffuso all’apparato muscolo-scheletrico:

Ho iniziato a provare questo incredibile ed intenso dolore in tutto il mio corpo che ha ricreato la malattia che ho provato dopo essere stata violentata. È stata una risposta al trauma.

Ricordo che ero seduta con il mio medico. Il suo nome è Andy e mi ha detto: “Devi accettare radicalmente che soffrirai ogni giorno”. E io ero del tipo: “Stai scherzando? È così che guarirò, semplicemente accettando che mi sentirò sempre male?”

Alla fine promette a Oprah Winfrey che un giorno, grazie all’aiuto dei migliori esperti in materia, riuscirà a risolvere questa crisi di salute mentale:

Avrei dovuto affrontare tutto, anche lo stupro, tutto questo. Penso che sia successo perché Dio mi stava dicendo: “Ti mostrerò il dolore, e poi aiuterai altre persone che soffrono, perché lo capirai”.

Faccio un giuramento oggi con te: è il 2020 e nel prossimo decennio e forse più a lungo, porterò i più intelligenti scienziati, medici, psichiatri, matematici, ricercatori e professori insieme nella stessa stanza. E affronteremo ogni problema uno per uno e risolveremo questa crisi di salute mentale.

Cosa ne pensate delle parole di Lady Gaga? Credete che grazie a persone famose come lei che parlano apertamente di salute mentale si riuscirà a diminuire la stigmatizzazione in merito all’argomento?

Tags
Back to top button
Close