Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Lady Gaga: il Joanne Tour supera i precedenti. Ecco i numeri:

Lady Gaga, il suo Joanne Tour il più riuscito della sua carriera, é riuscita a suerare se stessa.

Sono arrivate le cifre ufficiali del Joanne Tour di Lady Gaga, e la cantante non può che essere soddisfatta dei risultati ottenuti.

Il Joanne Tour é stato quello con l’incasso medio più alto della sua carriera, battendo anche il Born This Way Ball.

The Joanne World Tour

1.94 milioni di dollari

The Born This Way Ball 

1.88 milioni di dollari

The Monster Ball 

1.1 milioni di dollari

ArtRAVE 

1 milione di dollari

Inoltre sono stati ufficializzati i dati riguardo al fatto che sia stato il tour femminile più di successo del 2017. Con 841mila spettatori, in 49 show, ed il 100% di sold out, la cantante si conferma essere la migliore donna in tour dell’anno appena trascorso.

Un grande successo considerando l’andamento del disco a livello di vendite, che rimane l’album meno venduto della sua carriera.

Vedremo cosa ci riserverà il prossimo capitolo! Per il momento non può che gioire di questo enorme successo in tour.


È di Lady Gaga il tour femminile di maggior successo 2017 

Con un bottino di 75 milioni di dollari in solamente 35 tappe, Lady Gaga strappa il biglietto per il miglior tour femminile di questo 2017! Un successo notevole, fomentato da un album che non ha avuto moltissimo riscontro commerciale.

Segno che Lady Gaga é una donna da palco, capace di muovere le masse.

I numeri positivi li avevamo già riportati all’inizio del suo tour, e vengono ora confermati, lasciando Lady Gaga nella Top10 dei tour di maggior successo in generale durante quest’anno appena passato.


Ottime notizie per il nuovo tour mondiale di Lady Gaga!

joanne tour successo

La popstar statunitense di Born This Way è finalmente tornata ad esibirsi sui palchi di tutto il mondo con il nuovissimo Joanne World Tour, partito lo scorso 1° agosto dalla Rogers Arena di Vancouver e che proseguirà (toccando anche l’Italia il prossimo 26 settembre) fino al 18 dicembre, quando Gaga chiuderà la sua tournée dalla città californiana di Inglewood.

Nonostante l’album Joanne non sia riuscito ad ottenere un successo paragonabile ai precedenti lavori discografici, il nuovo tour si sta dimostrando la prova del grande amore che il pubblico ha per Lady Gaga.

JOANNE Recensione Album

Stando infatti ai dati riportati dalla rivista statunitense Billboard, il Joanne World Tour nelle sue prime 5 date non ha soltanto registrato il tutto esaurito, ma ha anche guadagnato ben 8,7 milioni di dollari (risultato che supera ampiamente quelli delle prime date dell’ArtRave: The Artpop Ball, tour mondiale del 2014 abbinato ad Artpop).

Nella serata d’apertura a Vancouver lo show di Gaga ha guadagnato ben 1,4 milioni di dollari (con quasi 16mila biglietti venduti), con numeri molto simili anche nella seconda data di Edmonton. Partita alla volta degli Stati Uniti, la popstar avrebbe invece accumulato quasi 6 milioni di dollari, vendendo ben 60mila biglietti spalmati nelle tre date successive.

Grazie a questi ottimi risultati, Lady Gaga è riuscita non solo ad entrare nella top 10 dei tour di maggior successo dell’estate 2017 (prima di lei ci sono solo gli U2, i Florida Georgia Line e gli Iron Maiden), ma anche a cominciare con il piede giusto per quella che potrebbe rivelarsi la tournée di maggior successo della sua carriera (in rapporto tra date e numero di biglietti venduti).

Oggi The Fame compie 9 anni! Scopri il nostro post Celebrativo su Lady Gaga

Stando sempre alla rivista Billboard, la cantante di Alejandro dovrebbe guadagnare alla fine del tour ben 100 milioni di dollari (con l’impressionante cifra di 1 milione di biglietti venduti).

Questo risultato supera ancora una volta l’ArtRave: The Artpop Ball (con cui Gaga aveva guadagnato 83 milioni nel corso dei 74 show) e sembrerebbe rivelarsi migliore perfino dei precedenti The Monster Ball Born This Way Ball (che avevano raggiunto entrambi i 200 milioni di dollari di media, ma il primo in più di 200 spettacoli, il secondo in quasi 100).

Sarà il preludio ad una nuova Era di successi?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche
21 Commenti
  1. […] Gaga, momentaneamente in pausa dal tour promozionale di Joanne, è la protagonista principale del numero di dicembre/gennaio di Harpeer’s Bazaar, che ha deciso […]

  2. […] Sono davvero numeri di un artista che comunque sia attira parecchio. Segue un po’ il trend di Lady Gaga, che nonostante le vendite dimezzare del suo ultimo album, ha portato a casa il tour di maggior successo della sua carriera. […]

  3. disqus_HEwjeqHK7G dice

    Si sta parlando di tour, non di album.

  4. Sacha dice

    Ma. Ormai ho l’impressione che non abbia più il successo di una volta…. passare da 14 milioni del primo disco a 1 milione dell’ultimo album. .se non è flop questo…. nessuna hit da diversi anni ormai!!

  5. #MadonnaMusic dice

    Esatto

  6. Chesterfield dice

    Hai perfettamente ragione. Per dire, una potevano aggiungerla anche qua in Italia, dato che è stato praticamente IMPOSSIBILE acquistare anche 1 solo biglietto.

  7. Chesterfield dice

    Lo show è di ottima fattura, decisamente migliore dell’artrave, ed è tutto ciò che i fan si aspettavano (chissà quanti giorni è stata buttata su Gaga daily XD). All’apertura pezzo migliore non poteva scegliere, PI live è una bomba, l’idea per AD è fantastica, MR finale spettacolare.
    Che dire, fare le cose per bene porta i suoi frutti e il JWT ne è la prova. Complimenti Gaga!

  8. #MadonnaMusic dice

    Sì però sono poche calano sempre di più le sue date in tour 2-3 date in più potrebbe farle in Europa e in Asia 41 date in America e 18 in Europa le trovo un pò ingiuste ecco

  9. Chesterfield dice

    Penso che abbiano scelto di fare 60 date e chiudere entro fine anno per permetterle di dedicarsi alla promozione di ASIB e ad altro (il nuovo album?) già per inizio 2018

  10. Enrico Manetti dice

    100 milioni su solo 2 continenti è ottimo. Peccato non faccia né Oceania né Asia né Sud America (tranne Brasile). Anche in Europa poteva aggiungere date e forse anche in USA

  11. 11 dice

    Infatti, concordo. Le sue ultime hit sono Applause e Do What U Want che risalgono al 2013 ormai.

  12. #MadonnaMusic dice

    Congratulazioni!Potrebbero aggiungere qualche data comunque,60 date sono veramente poche .Se Madonna ne ha fatte 83 con il Rebel Heart Tour e una Katy Perry anche,80 date le può benissimo fare Lady Gaga,su.

  13. #MadonnaMusic dice

    Ma guarda che alla fine Million Reasons s’è salvata con il Super Bowl eh ma alla fine gli unici paesi in cui è riuscita ad avere successo sono stati USA(Grazie al Super Bowl),Italia e pochi altri in UK ha floppato e così in molti altri.Perfect Illusion almeno aveva avuto dei buoni debutti però alla fine è flop.The Cure qualcosa ha fatto ma ovviamente quella volta che hanno una hit in mano non la promuovono manco con un video!Certo che un Husky Siberiano(cit.)saprebbe fare meglio eh promuovono come dei pazzi MR non promuovono Perfect Illusion se non con un video e a Scream Queens(2,1 milioni di telespettatori in quella puntata comunque erano pochi)e The Cure al Coachella(“promozione”).Ormai la sua hit risale a Do What U Want.Per fortuna la Capitol Records non è così con la Perry

  14. Leonardo Tomatis dice

    L’arma in più di Lady Gaga è la sua voce straordinaria, che le permette nei tour di fare sempre sold-out, la gente ama la sua voce, quindi anche se da molto non ha hit forti il suo successo continua.

  15. 11 dice

    Invece anche Million Reasons ha floppato, dopo il Super Bowl ha peakkato alla 7 nella classifica mondiale per poi crollare alla 17 la settimana successiva e quella dopo ancora è scesa alla 25. Non ha avuto costanza.

  16. Fra dice

    Speriamo possano essere i segnali di un (meritato) ritorno al successo di qualche anno fa

  17. Richard Gabriele dice

    i singoli sono due, Perfect Illusion a livello mondiale è andata male ma Million Reasons ha avuto un discreto successo nonostante non è stata promossa su Spotify nelle playlist importanti, The Cure invece non ha avuto promozione e non ha avuto video ma se l’è comunque cavata, riguardo una nuova e forte hit il suo team deve decidersi nel fare una mossa giusta, promozione, radio e Spotify in modo da ottenere successo nella Hot 100..

  18. 11 dice

    Vabbè non c’è da stupirsi, con i tour ha sempre fatto il botto. Questa Joanne era è andata così e così però. Da una parte abbiamo 3 singoli che hanno floppato di brutto nonostante ciò l’album ha venduto bene. Comunque Gaga necissita di una hit, è passato troppo tempo dall’ultima, non va bene per una popstar come lei.

  19. Don't dice

    👑👑👑

  20. MUSIC is the way. dice

    questo è il miglior anno di gaga! il superbowl, il coachella, il pubblico che la ama, the cure che si fa strada da sola in classifica dimostrando una grande costanza e l’amore del pubblico generale, la grande ascesa nello streaming, il video di john wayne, il tour…. WOW

  21. Antonio Mercuri dice

    ottimo lavoro gaga

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.