NotiziePop

Miley Cyrus all’attacco: lasciatemi baciare chi voglio, parla di sessismo

Miley Cyrus non ha peli sulla lingua, e sfoga sui social la sua rabbia per un mondo ancora troppo maschilista e sessista

Rnbjunk Su Telegram

Miley Cyrus si incazza per i giudizi dei media sulle sue relazioni amorose! Si scaglia contro il sessismo.

Noi amiamo Miley Cyrus, ed onestamente ci importa davvero poco se ha 1, 2 o 100 partner in un anno. Di certo però i media si sentono in diritto di definire una donna che ha avuto molte relazioni, come una prostituta.

miley cody

La cantante dopo il leak del video che la vede baciare Cody Simpson, ha voluto ironizzare sul fatto che non riesce nemmeno a dare un bacio senza essere intercettata.

Dopo questo appunto, la cantante ha postato sui social alcuni concetti, che avvalorano la tesi di un mondo ancora troppo sessista, fatto di due pesi e due misure.

Il pubblico é interessato alle mie relazioni passate perché le hanno vissute con me dall’inizio. Penso che questo succede perché la gente ha sempre pensato di avere un’opinione sulla mia vita, e su come la vivo, perché mi hanno visto crescere. Ora però sono adulta e faccio scelte da adulta, conoscendo la verità, i dettagli, la realtà. Le persone sanno solo quello che vedono su internet.

Gli uomini, specialmente quelli di successo, vengono raramente chiamati “puttane”. Passano da una bella donna giovane alla successiva il più delle volte senza conseguenze sui media. Sono chiamati “leggende”, “rubacuori”, “latinlovers”. Noi donne invece veniamo classificate come “Puttane”, “Troie”! Sto solo cercando di migliorare, vivere come donna,in un mondo di uomini.

Il nostro presidente può procurarsi delle prostitute, ed io non posso baciare a colazione un uomo?

Parole sante cara Miley! Purtroppo ancora c’è molto da fare per la parità dei diritti, anzi, secondo noi con certi movimenti politici si rischia solo di retrocedere in questo campo!

Noi siamo con te, e siamo felici che tu stia vivendo la tua vita da donna forte ed indipendente, senza troppo badare a ciò che la gente pensa.

Su questo tema ci é tornata in mente una canzone splendida di Christina Aguilera, che secondo noi oggi più che mai dovrebbe avere un sequel:

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close