Morto suicida lo Zombie Boy di Born This Way a 32 anni soltanto, Lady Gaga piange la sua morte

Brutta notizia, un altro morto suicida, questa volta a 32 anni, scompare il ragazzo ipertatuato che appariva nel video di Lady Gaga.

0

zombie boy

Si chiamava Rick Genest, era di origini canadesi, ma era noto al pubblico come Zombie Boy. Questo nome derivava dal fatto che era completamente tatuato, anche in viso, dove si era fatto tatuare a forma di teschio.

La causa della morte é il suicidio, pensate, a soli 32 anni. La sua fama era arrivata quando fu uno dei protagonisti assoluti del video di “Born This Way” con Lady Gaga.

Rick é stato trovato morto nel suo appartamento di Montreal.

Lavorativamente iniziò tutto nel 2010, quando cominciò a fare da modello per lo stilista Nicola Formichetti, ma da diversi anni a quanto pare soffriva già di una forma di depressione.

A piangere la sua scomparsa, ovviamente, anche Lady Gaga, che era molto legata a questa persona:

The suicide of friend Rick Genest, Zombie Boy is beyond devastating. We have to work harder to change the culture, bring Mental Health to the forefront and erase the stigma that we can’t talk about it. If you are suffering, call a friend or family today. We must save each other. pic.twitter.com/THz6x5JlpB

— Lady Gaga (@ladygaga) 3 agosto 2018

Science tells us that it takes 21 days to form a habit, if you are suffering from Mental Health issue I beckon for today to be your first day or a continuation of the work you’ve been doing. Reach out if you’re in pain, and if you know someone who is, reach out to them too. pic.twitter.com/4pVR5xyoH6

— Lady Gaga (@ladygaga) 3 agosto 2018

“La morte di Rick é oltremodo devastante. Abbiamo lavorato fortemente a favore delle malattie mentali, abbiamo portato un problema alla luce, se soffrite di questo male allora chiamate i vostri amici o la vostra famiglia”

Una storia oltremodo devastante. A 32 anni bisognerebbe essere nel pieno della vita, e godersela alla grande.

Apprezzabile il lavoro che Lady Gaga continua a fare, fianco a fianco ad associazioni benefiche. Questo fa di lei una delle Dive, meno Dive, a livello umano, una delle persone più umili e forti, pronte a mettersi in prima linea per i diritti di tutti.

RIP uomo Zombie.

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.