Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Nas sabotato da Jay-Z e Beyoncé? Ecco il suo pensiero

Il rilascio a sorpresa di Everything Is Love, primo joint album dei coniugi Carter, tanto sta facendo parlare, e non solo per quanto riguarda il contenuto artistico.

Subito dopo l’uscita del disco moltissime testate americane hanno cominciato a parlare della rabbia di Nas, che a quanto pare si sarebbe sentito “sabotato” dalla scelta di Jay-Z, amico/rivale, di pubblicare il lavoro con Beyoncé nella stessa settimana del debutto di Nasir (11° album di Nas, uscito il 15 giugno).

Quello del magnate è stato da molti letto come una sorta di dispetto, non tanto verso Nas, con il quale il decennale rapporto d’amore-odio è noto (la riconciliazione è avvenuta nel 2005), ma piuttosto nei confronti di Kanye West, produttore di Nasir e da tempo in guerra con l’ex socio.

Che la scelta della data di rilascio sia stata dettata da secondi fini oppure “dispettosi” oppure no poco importa, visto che a quanto pare Nas non è assolutamente in collera col collega, anzi, accetta sportivamente la “sfida” in classifica. Una fonte vicina a Nas ha infatti rivelato a TMZ:

Non è per nulla furioso per il fatto che Everything Is Love sia uscito sabato e non pensa che i Carter gli ruberanno la scena anzi, Nas apprezza appieno il fatto che Jay e Bey siano la coppia reale dell’hip-hop e a dirla tutta gli piace davvero il loro nuovo album

Nessun rancore dunque da parte dell’uomo che giustamente, vista l’importanza della sua carriera, non ha motivo di sentirsi secondo a nessuno, tanto meno nel panorama rap, dove è tutt’oggi uno dei più grandi.

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!