Oops… I Did It Again, l’album di Britney Spears compie 20 anni.

Curiosità e celebrazioni di un album che ha impattato una generazione, Oops di Britney festeggia 20 anni.

20 anni fa usciva uno degli album più iconici della storia del Pop contemporaneo. “Oops… I Did It Again” di Britney Spears, il secondo album della cantante americana, e la sua conferma ed incoronazione ufficiale a principessa del pop!

Il disco fu un successo mai visto, debutto alla numero 1 della classifica americana rompendo il record come miglior debutto di allora ed un bottino di 1.319.000 copie vendute, ed oggi é certificato come album Diamante (oltre 10 mio di copie vendute).

Da quel disco vennero fuori delle hits indimenticabili, “Oops… I Did It Again” come primo singolo, ma poi anche “Stronger”, “Lucky”, ma con diversi potenziali singoli mai sfruttati

EYH ZXkAAnlk
EYH ZXYAAbXFB

L’immagine non era più quella innocente e patinata del primo album, ma seguiva comunque un filo logico, con uno strappo solo relativo rispetto all’immagine del primo disco.

Rnbjunk Musica é stato selezionato dal nuovo servizio Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Bisognerà aspettare In The Zone e Blackout per trovare una Britney più ribelle ed esplicita.

Chi ha vissuto quegli anni di grande passione Pop non può dimenticarsi questo album, semplicemente fatto da pezzi super catchy e produzioni davvero poderose.

Quando venne rilasciato Oops, Britney aveva il mondo ai suoi piedi!

Ancora oggi ci chiediamo come abbiano potuto scartare “What U See” e scegliere “Don’t Let Me Be The Best To Know” come singolo..

Quest’album ci ha anche lasciato ricordi indelebili, eccone alcuni:

Il video assurdo e pazzesco di Oops

“AW, YOU SHOULDN’T HAVE” e la coreografia pazzesca in Oops, con un video davvero fuori dal comune, ed una celeberrima tutina in latex rossa che fece tendenza.

oops

Lucky era il singolo “autobiografico”

Lucky, forse il primo vero singolo “autobiografico” di Britney Spears. Dove la cantante sembrava già raccontare la sua vita nella trappola della fama e della celebrità.

lucky

La coreografia della Sedia

La coreografia con la sedia “a la Janet Jackson”, nel video di Stronger! Senza dubbio uno dei video più belli nella sua coreografia di sempre. Britney ballava come nessun’altra della sua generazione, e con questo video ricordava un po’ i fasti di Janet Jackson in “Miss You Much”.

rs x stronger cm

L’amore Spears/Timberlake faceva sognare tutti

Amore con Justin e prime apparizioni pubbliche! Erano davvero gli idoli di quella generazione di teenager, tutte le ragazze volevano a loro fianco un Justin, e tutti i ragazzi volevano una Britney…

amore justin

Ospite e conduttrice al Saturday Night Live

britney snl

Il 13 maggio del 2000 Britney Spears divenne la più giovane artista ad esibirsi e presentare allo stesso tempo la trasmissione “sacra” della NBC, SNL! Aveva solo 18 anni, ma era la regina in d’America in quel momento.

Potrebbe anche interessarti

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Sostienici! Metticii tra i tuoi favoriti su google news