Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Pink ammalata, una brutta influenza mette a rischio il suo SuperBowl

0 1

Ebbene si, P!NK non é indistruttibile, a rischio la sua esibizione al Superbowl!

Pink ammalata superbowl

La cantante di “What About Us” si sta allenando per cantare l’inno nazionale stasera al SuperBowl, l’evento mediatico più importante dell’anno.

Purtroppo l’interprete é stata colpita da una brutta influenza, e non ha esitato a condividere il suo disagio e la sua delusione su instagram.

“Sto provando a scacciare l’influenza! Ho aspettato di cantare questo inno dal 1991, quando in TV vidi il mio idolo, Whitney Houston, cantare perfettamente l’inno. Ora é arrivata la mia occasione. L’occasione arriva quando mi ritrovo una brutta infiammazione alla gola!

Uno dei miei più grandi sogni sta diventando un piccolo incubo. Ve lo dico, questo é uno dei dei più grandi onori della mia vita, cantare l’inno di fronte alla mia famiglia, le famiglie dei militari, e gli Eagles!”

“Prometto di fare del mio meglio, lo faccio sempre, nonostante i “gremlins” che si sono impossessati di me”

 

 

Trying to practice the flu away. I’ve been waiting to sing this song since 1991 when I saw my idol, Whitney Houston, own this song. And now, my chance has finally come. And it just so happens that this chance comes when I have two small Petri dish kids who literally cough INTO MY MOUTH and rub their snot on my cheek. You can’t write this stuff I swear! And here we are. I’ve arrived at another one of my dreams which is slowly becoming a sort of nightmare. I will tell you, this is one of the biggest honors of my life, singing this song in front of my family, my military family, my dad and brother and step mama and family and the world. And the EAGLES!?!?! I promise I will do my best, as I always do. As far as the gremlins that got me into this mess, you can cough at me for the rest of your lives. If it’s a contest, babies, you win. #spreadthelove #spreadthegerms #pleasegivememyvoiceback #ificansingimgonnakillit

A post shared by P!NK (@pink) on

Insomma un’esibizione tutta in salita per Pink! Davvero sfortunata in questa occasione, speriamo davvero che entro stasera abbia recuperato un po’ di salute, altrimenti prevediamo davvero un inno cantato faticosamente al Superbowl!

Certamente ha fatto bene a spiegare la situazione, se dovesse andare male, sarebbe comunque scusata da questo malessere!

Se dovesse andare male, speriamo che un anno sarà lei ad occuparsi dell’Halftime Show, con la possibilità di cantare il suo repertorio!

Ammiriamo il suo coraggio, la sua grinta, sono qualità che le hanno permesso di essere oggi un vero fenomeno della musica contemporanea, ed un artista che vende negli ultimi anni più delle “colleghe” nate nello stesso periodo come Britney o Christina.

Forza Pink! Sconfiggi i gremlins e canta con tutta l’anima!