Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Polemiche online: Alessandra Amoroso ha plagiato Kelly Clarkson?

0 25

Copiose sono le polemiche scoppiate in queste ore nei confronti di una cantante italiana che ha appena rilasciato il suo nuovo album. Alessandra Amoroso ha da poco rilasciato il suo ultimo album “Vivere a Colori”, un disco in cui la popstar nostrana conserva lo stile per cui è diventata famosa, con l’eccezione di un unico brano: “Avrò Cura di Tutto”.

Si tratta di una traccia dal piglio molto internazionale, di un brano che potrebbe facilmente conquistare i gusti degli amanti della musica americana, ed infatti riesce a piacere perfino a noi, da sempre molto internazionali in quanto a gusti e (soprattutto) molto ostili alla cantante di “Stupida”, la quale è dotata di un grandioso strumento ma che lo spreca con un repertorio a nostro avviso molto scadente.

Proprio perché riconosciamo il buon talento di base dell’interprete, di gran lunga superiore a tante altre personalità artistiche in quanto a doti vocali, eravamo molto contenti di questo brano, e speravamo che l’artista potesse guadagnarsi il nostro sostegno estraendolo come singolo. Ma, come si suol dire, non è tutto oro quello che luccica.alessandra-amoroso-piange

Molti fan della cantante americana Kelly Clarkson hanno infatti evidenziato come tale brano sembri essere un plagio di “Already Gone”, brano della superstar americana composto insieme al grande Ryan Tedder ed estratto come terzo singolo dal suo quarto album “All I Ever Wanted”.

Notate queste eccessive somiglianze, gli amministratori hanno ben pensato di contattare l’autore del brano Daniele Magro per chiedergli spiegazioni. In questi casi, la scelta più saggia da prendere è rispondere in maniera educata, cercando di smentire le accuse, di spiegare per quale ragione la tesi posta in evidenza è sbagliata, ma (stando a quanto dichiarato pubblicamente attraverso tale pagina facebook) l’artista ha preferito bannare tali persone, avvalorando dunque la loro tesi.

Per questa ragione, gli admin della pagina hanno creato un interessante video che vi invitiamo a visionare. In caso qualcuno voglia approfondire la vicenda, vi proponiamo di seguito ambedue i brani:


Get real time updates directly on you device, subscribe now.