Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Recensione Junkino: Mark Ronson – Version

0

Ho scoperto per caso l’esistenza di questo bravissimo producer inglese ma americano d’adozione poche settimane fa visitando la classifica dei singoli inglesi… vedo che alla #2 c’era: “Valerie” di Mark Ronson feat. Amy Winehouse, la ascolto su Itunes e subito mi piace, via, comprata!!! Sinceramente pensavo che Ronson fosse un semplice cantante nuovo… e invece, indagando sul web, ho scoperto che è un producer, tra l’altro il main producer proprio di “Back To Black” di Amy, ho ascoltato per curiosità il suo album “Version” e c’ho ritrovato proprio il sound alla Winehouse!

Solo che con un tocco di originalità e di collabo in più! Si inizia con un intro tutto strumentale: “God Put A Smile Upon Your Face” ritmatissimo! Da notare sicuramente “Oh My God” cantanta dalla dolce Lily Allen (c’è anche un video per la canzone veramente carino molto stile “Jessica Rabbit”) e la cover tutta jazz di Toxic della Spears che della canzone originale mantiene solo il testo. Bella anche “Stop Me” dal ritmo più elettronico, in un buon contrasto con il resto dell’album (ritmo che verrà ripreso alla fine). Ovviamente, neanche a dirlo, la migliore traccia dell’album è “Valerie” con la grande, trasgressiva, Amy! Cha accoppiata ragazzi!!! Dal ritmo coinvolgente e ballereccio è “Pretty Green” mi ricorda un pò il sound di M.I.A. anche se questo è meno psichedelico e si appoggia più su strumenti jazz che su strumenti computerizzati. Traccia “enigmatica” è “Amy” in cui fa dichiarare al cantante (in questo caso Kenna) di amare proprio una certa Amy… che sia la Winehouse??? Alla fine dell’album non si può non apprezzare “The Only One I Know” con Robbie Williams che si trova a suo agio in questo sound retrò (di sicuro meglio qui che nella dance ritrita di Rudebox!). Si finisce con L.S.F. featuring Kasabian, altra traccia dal sound più elettronico, e con l’outro “Outversion” che fa concludere degnamente un album sicuramente di classe (tutti gli interlude di questo album: “Inversion”, “Diversion” e “Outversion” sono le uniche canzoni in cui il producer Newyorkese lavora da sè, ci regala un paio di minuti di musica pura e ci svela il suo talento senza alcun “disturbo vocale”). Un bel 9 al nostro talentuoso e fascinoso producer,che tra l’altro non ha voluto mettersi a cantare come altri suoi colleghi pretendono di fare!!!

God Put A Smile Upon Your Face (The Daptone Horns) 10
Oh My God (feat. Lily Allen) 10
Stop Me ( feat. Daniel Merriweather) 8
Toxic (feat. Tiggers) 8
Valerie (feat. Amy Winehouse) 10 e lode!!!
Apply Some Pressure (feat. Paul Smith) 7
Inversion 10
Pretty Green (feat. Santo Gold) 9 1/2
Just (feat. Phantom Planet) 7
Amy (feat. Kenna)8
The Only One I Know (feat. Robbie Williams) 9
Diversion 9
L.S.F. (feat. Kasabian) 9 ½
Outversion 8
Media 8.8 —> 9
Vi lascio al video di “Oh My God” feat. Lily Allen ed alla copertina dell’album…

– pubblicato da jdjfan –

Get real time updates directly on you device, subscribe now.