Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Rita Ora: nuovo assaggio dal suo disco, stupisce con “Velvet Rope”

Rita Ora nella giornata di giovedì ha rilasciato un nuovo singolo, "Velvet rope", che si discosta molto dalla precedente "Let you love me" e dai pezzi che ci ha proposto in passato

In attesa dell’uscita del suo secondo album, Rita Ora rilascia Velvet rope, un brano intimo che parla della fine di una relazione e in cui la cantante si interroga sul perchè sia terminata

Uscirà venerdì 23 novembre Phoenix, il secondo progetto di Rita Ora che arriva dopo un percorso travagliato e a distanza di ben sei anni dal precedente Ora, l’album con cui la cantante inglese debuttò nella scena musicale.

Dopo la trascinante Let you love me, pubblicata lo scorso settembre, Rita Ora ha deciso di rilasciare un pezzo più intimo, Velvet Rope. Il testo parla della fine di una relazione, e la cantante si domanda perché sia terminata rivolgendosi per tutta la durata della canzone al suo ex fidanzato, che vorrebbe nuovamente accanto a lei.

Dov’è finito l’amore che abbiamo condiviso? / Immagino che non lo sapremo mai / è nascosto dietro quella corda di velluto? / Mentre me ne sto da sola fuori al freddo / dove sei andato? / I tuoi nuovi amici sanno che è solo apparenza / o li hai ingannati tutti a pensare che tu sia d’oro? / Hai fatto come ti è stato detto? Non ti stanchi mai?

Per quanto riguarda il sound, il pezzo si discosta dalle canzoni dal ritmo infettivo che Rita Ora ci ha proposto negli ultimi anni, come Your song e la recente Let you love me. Il brano è lento e presenta delle influenze R&B, e la voce della cantante inglese risalta tra le melodie del pianoforte, che sostituiscono i beat a cui l’interprete di I will never let you down ci ha abituati.

Di seguito trovate il link per ascoltare Velvet rope su Spotify:

Voi cosa ne pensate di questo nuovo assaggio dal nuovo progetto, vi ha sorpreso o preferivate Rita Ora in pezzi più improntati sulla dance come Anywhere? Attendete con ansia la sua seconda fatica discografica, Phoenix?

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Potrebbe interessarti anche

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.