Eventi e ConcertiNotizie

Sorpresa Grammy Awards: Ed Sheeran dimenticato (quasi)!

Rnbjunk Su Telegram

Papabile protagonista alla vigilia, grande deluso oggi. Ed Sheeran viene quasi completamente snobbato dalla Recording Academy. E’ fuori dalle categorie più importanti!

Le nominations ufficiali per i prossimi Grammy Awards annunciate poco fa hanno portato le prime grandi sorprese. Ribaltando tutte le previsioni, che lo vedevano tra i principali protagonisti assieme a Kendrick Lamar, Ed Sheeran ne è invece uscito a dir poco ridimensionato. 

Forte di un 2017 a dir poco strepitoso, iniziato con l’esplosione della smash-hit Shape Of You, proseguito con l’uscita di Divide, a cui poi è seguito un tour tutto sold-out, il cantautore britannico non sembra aver colpito a dovere la Recording Academy, che ha escluso il suo nome da tutte le categorie principali. Niente nomination ad Album Of The Year per Divide, così come nemmeno l’ombra di Shape Of You tra i brani candidati a Record e Song Of The Year. 

Ed si deve accontentare di un paio di nominations nella categoria pop, nello specifico Best Pop Solo Performance e Best Pop Vocal Album, dove tra l’altro il rischio di sconfitta sulla carta è abbastanza alto.

Best Pop Solo Performance:
“Love So Soft” — Kelly Clarkson
“Praying” — Kesha
“Million Reasons” — Lady Gaga
“What About Us” — P!nk
“Shape Of You” — Ed Sheeran

 

Best Pop Vocal Album:
“Kaleidoscope EP” – Coldplay
“Lust For Life” – Lana Del Rey
“Evolve” – Imagine Dragons
“Rainbow” – Kesha
“Joanne” – Lady Gaga
“÷ (Divide)” – Ed Sheeran

C’è poco da girarci intorno, questa per Ed Sheeran è una vera e propria disfatta tanto colossale quanto inaspettata, specialmente perché davvero, fino a ieri, tutti lo davano per super favorito. Secondo voi cosa ha portato la Recording Academy a snobbare quasi del tutto il nuovo progetto del ragazzo? 

 

Tags

ommenti

  1. Però bisogna anche essere realisti su! Un album con 52 di punteggio su Metacritic non può essere nominato ai grammy.

  2. cioè con tutte quelle collabp non gli hanno dato nemmeno una nomination, roba da matti!

  3. Altra grande assente è Katy Perry. Ho trovato “Witness” molto più maturo rispetto ai suoi lavori precedenti e mi aspettavo che ricevesse almeno una nomination nella categoria “Best Pop Vocal Album”. Peccato… d’altronde lei e Nicki Minaj rimangono due delle artiste più snobbate dalla Recording Academy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close