Taylor Swift contro Donald Trump: “ti sbatteremo fuori dalla Casa Bianca”.

- Advertisement -

Non usa mezzi termini la cantante Country Pop contro il presidente americano Donald Trump. La cantante, anche se non afro-americana, ha mal tollerato l’ennesimo evento di omicidio razzista negli Stati Uniti.

taylor trump

Taylor non ha esitato a twittare direttamente ad uno dei più odiati presidenti americani di sempre. Le sue parole sono di rabbia ed indignazione, con la promessa di mandare a casa il presidente alle prossime elezioni di Novembre.

Ecco le parole di Taylor Swift contro Donald Trump

Hai alimentato i fuochi della supremazia bianca e del razzismo per tutta la tua presidenza, hai ora il coraggio di fingere la superioritàmorale prima di minacciare violenza. “Quando inizia il saccheggio, inizieremo a sparare”.

Ti voteremo FUORI a NOVEMBRE.

La risposta fa eco al tweet infelice di Donald Trump riguardo alle violenze che si sono scatenate in questi giorni in tutte le città americane, seguite alla ripresa con un telefonino dell’omicidio di un afro americano George Lloyd da parte di un poliziotto.

Potrebbe anche interessarti

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Sostienici! Metticii tra i tuoi favoriti su google news