NotiziePop

Taylor Swift contro Scooter Braun, coinvolti Demi Lovato e Justin Bieber

Questo week end é montata una nuova vicenda che vede coinvolta Taylor Swift. La cantante si é scagliata contro il manager Scooter Braun

Rnbjunk Su Telegram

Scooter Braun, uno tra i personaggi più potenti del musicbiz a livello manageriale, ha appena acquisito la Big Machine Records dal patron Scott Borchetta.

demi lovato justin bieber taylor swift scooter braunBig

Machine poteva vantare come artista di punta una certa Taylor Swift, infatti tutti i suoi album fino a Reputation sono stati pubblicati via Big Machine.

La cantante ha deciso di mollare la label proprio perché sapeva che qualcosa sarebbe cambiato, e sapeva che Scott avrebbe ceduto l’azienda.

Quello che non poteva immaginarsi Taylor, é che a comprare la Big Machine é arrivato Scooter Braun, uno dei manager più potenti della musica, che oggi come oggi gestisce le carriere di Justin Bieber, Demi Lovato, Ariana Grande e molti altri cantanti di successo.

Taylor Swift aveva avuto parecchi problemi con Scooter in passato, reo di aver in più occasioni bullizzato la cantante countrypop.

Tutti i diritti master sulle canzoni di Taylor sono oggi passati in mano di Braun, e

la cantante si é spinta a scrivere una lettera aperta di protesta

Per anni ho chiesto, ho pregato, per la possibilità di possedere il mio lavoro. Invece, ho avuto l’opportunità di rinnovare con Big Machine Records e di “guadagnare” un album alla volta, uno per ogni nuovo che ho consegnato. Ho deciso di andarmene perché sapevo che Scott Borchetta avrebbe venduto l’etichetta. Ho dovuto fare la straziante scelta di lasciare il mio passato. Canzoni che ho scritto sul pavimento della mia camera da letto e video che ho progettato e pagato con i soldi che ho guadagnato suonando nei bar, poi nei club, poi nelle arene, poi negli stadi

Oggi sono venuta a sapere dell’acquisto delle mie registrazioni originali da parte di Scooter Braun. Un bullo manipolatore che ho subito per anni.

Ora Scooter ha preso tutto il lavoro di una vita, un lavoro che non ho avuto l’opportunità di comprare. In sostanza, la mia eredità musicale sta per cadere nelle mani di qualcuno che ha tentato di smantellarlo.

Questo é un caso grave. Questo è ciò che accade quando firmi un contratto di quindici anni con qualcuno per cui il termine “fedeltà” è chiaramente solo un concetto contrattuale. E quando quest’uomo dice che “la musica ha valore”, significa che il suo valore è dovuto a uomini che non hanno partecipato alla sua creazione.

Quando lasciai i miei master nelle mani di Scott, ero conscia del fatto che alla fine li avrebbe venduti. Ma nemmeno nei miei peggiori incubi immaginavo che l’acquirente sarebbe stato Scooter. Ogni volta che Scott Borchetta sentiva le parole ‘Scooter Braun’ uscire alle mie labbra, era quando stavo piangendo o cercando di non piangere.

Sapeva cosa stava facendo; entrambi lo sapevano. Controllare una donna che non voleva essere associata a loro. In perpetuo. Ciò significa per sempre.

Fortunatamente, oggi sono iscritta ad una casa discografica che crede che dovrei possedere tutto ciò che creo. Fortunatamente, ho lasciato solo il mio passato nelle mani di Scott e non il mio futuro.

Spero che giovani artisti o bambini con sogni musicali leggeranno questo e impareranno come proteggersi meglio in una negoziazione.

Ti meriti di possedere l’arte che fai.

Taylor dunque si é vista comprare da un dei suoi più grandi nemici tutto il suo catalogo. Bella fregatura.

Tuttavia diversi artisti che lavorano con Scooter sono accorsi in difesa del Manager, sostenendo il proprio staff manageriale, tra questi Justin Bieber e Demi Lovato

Ecco le parole di Bieber:

Hey Taylor, prima di tutto vorrei scusarmi per aver pubblicato quel post offensivo su Instagram… all’epoca pensavo fosse divertente ma ora che ci penso non lo è affatto.

Però, ad essere sincero, Scooter era del tutto estraneo alla conversazione che ebbi con Kanye, tant’è che fu uno di quelli a dirmi di non scherzare su quelle cose.

Mi chiedo però cosa stessi cercando di ottenere quando hai pubblicato quel post su Tumblr, forse la simpatia della gente? Sapevi benissimo che così facendo i tuoi fans sarebbero corsi a bullizzare Scooter.

Comunque, l’unica cosa certa è che io e lui ti vogliamo bene, e se c’è qualcosa da chiarire sarebbe opportuno farlo di persona e non sul web.

Saremmo davvero felici di poter comunicare con te e cercare di risolvere qualsiasi questione, conflitto o argomento che necessiti di essere affrontato.

Nè io e nè Scooter abbiamo qualcosa di negativo da dire sul tuo conto, anzi, ti auguriamo solo il meglio

E quelle di Demi Lovato

 

In questo settore ho avuto a che fare con persone davvero cattive e meschine, ma Scooter non è uno di loro.

Lui è un brav’uomo, e sono davvero felice che sia entrato nella mia vita. Smettetela di sminuire e bullizzare la gente, c’è già abbastanza odio nel mondo!

Potete venirmi contro quanto volete, ma io starò sempre fedele al mio team.

Sono una che apprezza la fedeltà più di qualsiasi altra persona al mondo, perciò se verrà fatto il mio nome in determinate circostanza io prenderò sempre le difese di me stessa e della mia squadra!

Insomma, alcuni sostengono che Taylor stia rendendo più gravi le cose di quello che in realtà sono. Altri invece pensano davvero che dietro a Scooter Braun vi sia dietro un personaggio manipolatore, che possiede praticamente metà del musicbiz che conta…

Una vicenda che sta facendo chiaccherare il web, perché scoppiata proprio pubblicamente.

Chissà se Scooter é davvero un personaggio poco raccomandabile, un caso simile era successo qualche anno fa nella vicenda che coinvolse Kesha contro il produttore Dr. Luke.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close