Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Thegiornalisti, “Felicità Puttana”: retrò anni ’80 farà colpo anche quest’estate?

Si chiama Felicità Puttana il nuovo singolo de Thegiornalisti che conta già più di 2 milioni di visualizzazioni su YouTube.

È lampante che Thegiornalisti abbiano portato quell’ondata di “cool” che mancava alla musica italiana.

Ma qual è il segreto dell’originalità della band? Semplice! Tornare al passato.

Dopo poco più di un anno dalla bomba Riccione, che conta oggi quasi 70 milioni di visualizzazioni su YouTube,  ci riprovano con un pezzo in pieno stile Thegiornalisti…

o forse più che stile dovremmo chiamarla Dimensione-Thegiornalisti: in cui le musiche sono caratterizzati da synth anni ’80 con l’aggiunta di suoni elettronic.

I video sono tutti ambientati in un universo parallelo, in cui Tommaso sembra essere stato catapultato dal passato in un futuro in cui persistono capelli gellati, poster di Vasco Rossi, giubbotti di jeans…

e i testi parlano di storie normali raccontate come fossero esperienze irripetibili.

Se in Questa Nostra Stupida Canzone D’Amore la guest star del videoclip era Alessandro Borghi, qui troviamo Matilda De Angelis che interpreta il clichè della donna che fa aspettare all’appuntamento.

È un format molto semplice, ma reso divertente dai protagonisti che intonano la canzone in questa cornice retrò.

Un plauso particolare a YouNouts prod. che riescono a trasformare in videoclip tutto ciò che la band di Completamente esprime in musica e parole.

Il singolo non è sicuramente il cavallo di battaglia della band, anche se, il sound e il ritornello risuonano in testa già dopo il primo ascolto.

Ci aspettiamo sicuramente qualcosa di più per “Love”, il nuovo album che uscirà a Settembre, soprattutto in un momento in cui la musica indie in Italia sta prendendo una piega del tutto inaspettata.

Cosa ne pensate voi? Riuscirà Felicità Puttana a bissare il succeso di Riccione?

 

 

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!