Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Eminem: muore l’ex cognata, madre di sua figlia adottiva

0 31

Da poco abbiamo scoperto l’ufficialità di una triste scomparsa che riguarda direttamente la famiglia di Eminem.

Eminem_12

Infatti due giorni fa la polizia locale della città di Warren, il sobborgo più grande nell’area metropolitana di Detroit, nello stato del Michigan, ha dichiarato di aver ritrovato il cadavere di una donna sui 40 anni che risulta essere Dawn Scott, sorella gemella di Kimberly Scott, meglio conosciuta come Kim, la rinomata e pluri ex moglie di Eminem.

Ecco una foto recente di Dawn Scott:

3066D69000000578-3409026-image-a-4_1453340174251

Il ritrovamento del corpo senza vita della cognata di Eminem (sister-in-law, in inglese) è avvenuto nella giornata del 19 gennaio, all’interno di una roulotte parcheggiata in un Trailer Park, ovvero un parcheggio per abitazioni mobili o semi mobili.

La causa della morte è stata un’overdose, probabilmente causata da un abuso massiccio di eroina.

Dawn Scott era la madre biologia di Alaina Mathers, la figlia adottata e presa in custodia da Eminem nel 2000, oramai diventata membro della famiglia Mathers e considerata dal rapper come una seconda figlia. La gemella di Kim non era nuova alle droghe: ne era da molto tempo dipendente e abusava di varie droghe pesanti, nonostante avesse più volte chiesto aiuto a Eminem e Kim per riuscire a disintossicarsi, ricevendo sempre risposte negative. L’ultima richiesta di aiuto appena 4 mesi fa.

E questa è Alaina:

3(3)

A quanto pare, Kim non aveva più nessun tipo di interesse nei confronti della sorella: ha snobbato ogni richiesta di aiuto e dicendo che non era un suo problema. Nemmeno la famiglia Mathers era interessata a Dawn. Dal 2014 era senza tetto e dormiva su divani altrui o passava le notti per strada.

Il fidanzato della vittima, tale Les Martin, ha dichiarato di aver provato a salvarle la vita in tutti i modi, provando anche a sollevare il discorso con la ex coppia, però invano. Ha anche detto che Dawn si faceva di qualsiasi droga che le passasse sotto le mani, senza distinzione. Faceva uso e abuso di cocaina, eroina, anfetamina e prendeva un farmaco chiamato Klonopin “come fossero caramelle”. Il Klonopin è un ansiolitico, sedativo e antiepilettico.

Purtroppo, tutto ciò ha portato al decesso. Anche Eminem ha avuto risaputi problemi con la droga e soprattutto con gli antidepressivi e farmaci di vario tipo, riuscendo però a disintossicarsi e a riprendersi, dopo aver quasi sfiorato la morte.

Cosa ne pensate della brutta notizia e della reazione di Kim e della famiglia di Eminem?

Get real time updates directly on you device, subscribe now.