Tutti contro Kanye West. Il messaggio di John Legend

0

Gli elogi a Donald Trump stanno costando caro a Kanye West, nel mirino di milioni di utenti e non solo.

Da qualche giorno il rapper sta utilizzando Twitter come diario, in cui scrivere ogni qual tipo di pensiero o considerazione gli passi per la testa. Nessun problema, se non fosse che molti di questi messaggi da ieri sono indirizzati al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, in rinnovo della stima verso colui che, oltre a supportare, considera “fratello”.

La presa di posizione a favore del tycoon e, di conseguenza, delle sue scelte e idee politiche, non è piaciuta a moltissimi seguaci di Kanye che, oltre a criticarlo aspramente, hanno anche smesso di seguirlo sui social (ha perso in poche ore migliaia di followers).

Le provocazioni di West, con tanto di tweet di ringraziamento arrivato da Trump in persona, hanno mosso anche numerosi colleghi e personaggi pubblici, uno tra tutti John Legend. Il cantautore ha scritto un bel messaggio in cui lo invita a ripensare a ciò che le sue parole potrebbero comportare: 

Anche il collega Chance The Rapper è voluto intervenire sulla questione, ma, a differenza della maggioranza, per difendere Kanye:

Black people don’t have to be democrats.

— Chance The Rapper (@chancetherapper) 25 aprile 2018

Talked to him two days ago. He’s in a great space and not affected by folk tryna question his mental or physical health. Same Ye from the Vmas, same Ye from the telethon. https://t.co/2zY3KpllV2

— Chance The Rapper (@chancetherapper) 25 aprile 2018

Una cosa è certa, questa pubblicità non sta facendo sicuramente bene al marito di Kim Kardashian che, con due album in uscita, forse dovrebbe stare più attento riguardo gli argomenti da trattare (e come trattarli) pubblicamente su un social. Voi cosa pensate?

Commenti
Caricamento...