Zayn non vuole promuovere, il suo management lo caccia!

0 829

La non promozione dei suoi singoli è costata cara a Zayn Malik, cacciato dalla sua società di management!

Non parte nel migliore dei modi la nuova era discografica, per lo meno per quanto riguarda il “dietro le quinte”. Con un annuncio Sarah Stennett, manager della First Access Entertainment, ha fatto

sapere che il contratto che legava Zayn alla società è stato concluso in anticipo: 

“A volte nella vita bisogna fare scelte estremamente difficili per arrivare a cambiamenti positivi per tutti”

Se la Stennett ha preferito non specificare i motivi della separazione anticipata, ci pensa Variety a mettere le carte in tavola. A quanto pare, la chiusura del rapporto è stata determinata dal temperamento del giovane, con il quale, testuali parole, “è difficile lavorare”. 

Non solo, l’altra pesante causa che ha fatte separare le strade è la mancata volontà di Zayn di promuovere la nuova musica, live e non solo. Se vi ricordate, a seguito di alcuni problemi di panico sul palco, già dopo l’uscita di Mind Of Mine annullò qualsiasi tipo di evento/concerto dal vivo, così come la possibilità di organizzare un tour.

Problema non da poco questo per un cantante che comunque, sempre stando alle parole di Variety, sarebbe pronto a superare già dal prossimo progetto, che a differenza del precedente avrà una tournée.

Altro cambiamento importante dunque per Malik, che si appresta così ad iniziare un capitolo tutto nuovo della propria vita, privata e lavorativa, lontano dall’ormai ex fidanzata storica Gigi Hadid e con un team del tutto rinnovato. Sarà la svolta decisiva della sua carriera solista?

Intanto ascoltiamoci il suo ultimo singolo, Let Me

Ricevi le ultime notizie di Rnbjunk sul tuo browser, iscriviti ora!

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.