Notizie

Zayn riceve una brutta notizia da uno degli organizzatori dei Grammy

szayn-grammy-2017

Si sta concludendo in queste settimane il periodo utile per rilasciare materiale da rendere candidabile ai prossimi Grammy Awards, e così si inizia già a parlare di quelle che potrebbero essere le nomination per la prossima edizione della manifestazione musicale più importante al mondo, un evento che ogni anno regala ad artisti più o meno famosi un momento di celebrità che a volte rimane incastonato nella storia della musica, e che in ogni caso dona a loro la possibilità di essere ricordati come vincitori del premio più prestigioso che esista in questo ambito, come dei “grammywinner”.

Dopo le novità circa i criteri con cui si selezioneranno i lavori candidabili (QUI per approfondire), ora uno degli organizzatori dell’evento torna a parlare dei criteri messi in gioco per scegliere gli artisti, le canzoni e gli album che sono meritevoli di ottenere una nomination, o per meglio dire quelli che posseggono le caratteristiche essenziali per poter essere potenzialmente candidabili in una precisa categoria: Best New Artist.

Il premio, che in passato è stato vinto da future megastar come Christina Aguilera, Mariah Carey o Alicia Keys, va per definizione ad un artista emergente che è riuscito a dimostrare un’enorme potenzialità e grandi capacità artistiche, diventando un potenziale protagonista della musica del futuro. Per essere considerato un emergente, chiaramente, non basta semplicemente farsi avanti con un nuovo nome d’arte, né diventare un cantante solista dopo che il tuo nome è arrivato comunque alla notorietà dall’interno di un gruppo. Ne sa qualcosa l’ex One Direction Zayn Malik che, a detta del vicedirettore dei Grammy Bill Freimuth, non rientra fra gli artisti candidabili per questa statuetta. Di seguito la sua dichiarazione:

Da anni Zayn Malik si è conquistato una certa fama come membro della boyband One Direction, per questa ragione non può far parte della categoria ‘Best New Artist’, riservata esclusivamente a cantanti emergenti

A questo punto per Zayn non resta che sperare in qualche nomination in altre categorie. Secondo voi potrebbe portarsi a casa un Grammy?

Tags

ommenti

  1. Non penso proprio che vendere 6 milioni in un solo paese sia considerato flop o piccolo successo, visto che per esempio Bedtime Stories di Madonna 1994 ha venduto 2,300,000 e Ray Of Light nel 1998 ha venduto 4 milioni entrambi negli USA e nessuno ha mai detto che Ray Of Light è stato un flop, quindi The Score non è un flop per niente anche perché ripeto nel mondo ha venduto 22 milioni!!

  2. nel 99 vendere 6 milioni era “flop” o comunque un piccolo successo. certamente non paragonabile al successo dei one direction che a livello mediatico hanno avuto tantissimo!

  3. Scusate ma il Best New Artist l’aveva vinto pure Lauryn Hill nel 1999 come solista, ma già nel ’96 lei stava con in Fugees e avevano pubblicato The Score album che riuscì a vendere più di 6 milioni di copie in America e 22 milioni nel mondo, allora a questo punto le regole sono cambiate!

  4. Scelta correttissima, nelle nomination spero inseriscano Alessia Cara e Daya. Putroppo non inseriranno mai Dua Lipa. Non credo che Zayn riuscirà a vincere un grammy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close