Notizie

Adam Levine contro i VMAs: “Quest’anno sono andati oltre lo schifo”

Rnbjunk Su Telegram

Parole davvero molto forti sono arrivate da Adam Levine contro i VMAs di quest’anno! 

Adam Levine contro VMAs

Come sappiamo, ieri sera è andato finalmente in onda uno degli eventi musicali più attesi dell’anno, gli MTV Video Music Awards (puoi rivedere vincitori e performance della serata QUI).

Tra alcune polemiche (come quelle legate all’esibizione delle Fifth Harmony o a diverse frecciate pronunciate dalla conduttrice dello show Katy Perry) e momenti di maggior rilievo (come l’esibizione di Pink o quella del vincitore del Video of the Year Kendrick Lamar), la serata in generale non ha entusiasmato il pubblico come in passato e come si sperava.

Se però una parte del pubblico ha voluto sottolineare non solo i difetti, ma anche i pregi della serata, un’altra parte ha preferito pronunciarsi soltanto sui punti deboli, a volte con parole molto forti.

In quest’ultima, tra l’altro, si annovera anche una personalità di spicco della musica Pop, da diversi anni giudice del talent The Voice e frontman dei Maroon 5, il celebre gruppo di pezzi quali She Will Be Loved Moves Like Jagger.

Stiamo ovviamente parlando del cantante Adam Levine,

che, al termine dei VMAs di quest’anno, si è espresso molto polemicamente sulla serata sul suo account Twitter, affermando:

“è sempre fantastico vedere quanto i Vma facciano completamente schifo. quest’anno si sono davvero spinti in avanti”.

Poco dopo questo primo Twitter Adam ha spiegato il motivo del suo grande disappunto nei confronti dei VMAs, scrivendo:

“Julia michaels viene tagliata mentre canta e Lorde arriva a non cantare la sua intera canzone”.

Il frontman dei Maroon 5 (che il prossimo 30 agosto torneranno con il nuovo singolo What Lovers Do) non ha sicuramente voluto evitare i toni duri contro l’evento, risultando forse un po’ troppo polemico per Lorde, che non ha potuto cantare la sua Homemade Dynamite sul palco dei VMAs a causa di un’influenza che l’ha colpita nei giorni precedenti l’esibizione.

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con la reazione di Adam Levine?

Tags

ommenti

  1. Su questo non discuto…resta il fatto che è stata una performance di m*rda… pure nel 2007 stava male, ma è stata massacrata dalla chiunque senza motivo.

  2. Ha anche ragione,ma non che i Maroon 5 ultimamente siano il top come performance o come canzoni.Proprio lui dice sta cosa.Fosse stata Beyoncè o Lady Gaga ok,ma dette da lui..insomma.

  3. Beh dai diciamo che è particolare 😂. Non poteva cantare così si è arrangiata, almeno non ha annulato la performance.

  4. Come dargli torto? Programmi come questi servono solo per pubblicità e per fan (che fan non sono che criticano artisti e i loro fan (come fate qui e in tutti gli altri siti di gossip). La vera musica è altra. Se tu tagli l’esibizione di una cantante (Julia Micheals tra l’altro è bravissima ma tutti pensano ai soliti nomi) non hai rispetto non solo per l’artista in questione, non solo per i suoi fan ma per la musica in generale.

  5. Per quanto abbia ragione non può parlarem perchè accetterei la critica se lui si distinguesse dalla massa, ma dato che anche lui propone ormai canzonette con un beat omologato per piacere alle radio come tutti ,non può ergersi a divo della musica

  6. 1) Accusi lorde che ha l’influenza e invece di fare i versi come the weeknd che per stare con selena diserta, da SIGNORA si reinventa una esibizione e va sul palco
    2) hai un singolo in uscita tra 2 giorni e i vma non ti hanno chiamato a promuoverlo, ti ricordo che nel 2014 eri fra i performer

  7. In effetti l esibizione di julia michaels tagliata è un ingiustizia soprattutto per il fatto che è una cantante emergente e avrebbe avuto bisogno del suo spazio (temendo conto che ha proposto issues canzone molto bella)… E in effetti far esibire lorde senza farla cantare mom ha avuto molto avrebbe potuto non esibirsi e lasciare spazio a qualcun altro… fortuna che c è stata p!nk che proposto qualcosa di originale e ben fatto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close