NotiziePop

Ariana Grande risponde alle critiche per la sua presenza al Manchester Gay Pride

Ariana Grande sarà arcobaleno quest'Estate! Prenderà parte al prossimo Pride di Manchester. Ma alcuni l'hanno criticata.

Ariana Grande ribatte ad alcune critiche sul web, per la sua presenza al prossimo Gay Pride di Manchester.

ariana grande pride manchester
ariana grande pride manchester

Si terrà ad agosto il Gay Pride a Manchester, la stessa città nella quale Ariana Grande subì nel 2017 un tragico attentato terroristico che uccise diversi suoi fans.

La cantante ha deciso di essere l’Headliner della manifestazione, e canterà per il pubblico LGBT britannico.

Alcuni però hanno storto il naso, chiedendo che l’headliner fosse un’artista dichiaratamente gay o bisex, e vedendo anche il lievitare dei prezzi della manifestazione di quest’anno.

Critiche secondo noi immotivate, alla quale ha risposto la stessa Ariana Grande con un messaggio

Non ho nulla a che fare con i prezzi del Pride di Manchester. Sono fuori dal mio controllo. La comunità LGBT é stata molto speciale per me, mi ha supportato durante la carriera. Le relazioni che ho con i miei fan LGBT, gli amici e la mia famiglia, mi rendono molto felice.

Voglio celebrare e sostenere questa comunità indipendentemente dalla mia identità sessuale o da come le persone mi etichettano, e voglio anche tornare in una città che rappresenta molto per me.

Negli anni passati nei pride LGBT, tantissimi sono stati gli eterosessuali ad esibirsi, da Cher a Kylie Minogue.

Non sto chiedendo di essere l’eroina della comunità o il volto del movimento. Voglio solo fare spettacolo che faccia sentire le persone speciali, e celebrate. È tutto ciò che voglio.

Parole sante cara Ariana! E quale buona occasione per tornare a cantare per la città di Manchester!

Ariana ha vissuto un anno nella sua carriera davvero memorabile, firmando anche una tripletta mai vista nella carriera solista di un’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close