I colleghi salutano Dolores O’Riordan. Negramaro commoventi

0

Oggi abbiamo perso un’artista insostituibile, che rimarrà immortale grazie ai capolavori che hanno segnato un’epoca e ancora oggi ispirano migliaia di giovani artisti

Tragica, inaspettata, scioccante. La notizia della morte di Dolores O’Riordan, arrivata questo pomeriggio come un fulmine a ciel sereno, ha portato un vuoto incolmabile nel mondo della musica.

Con Dolores O’Riordan se ne va la voce di una generazione, la voce di un’artista che ha unito milioni di persone in giro per il mondo, persone che l’hanno ascoltata, cantata, ammirata e che, oggi, non possono far altro che ricordarla, con una lacrima od un sorriso. Tanti colleghi-fans dei Cranberries in queste ore hanno voluto salutare Dolores, sottolineando quanto la donna sia stata un punto di riferimento insostituibile per la loro propria crescita musicale.

Cominciamo, però, con il primo messaggio ufficiale di coloro che sono stati la sua famiglia artistica per quasi 30 anni:

We are devastated on the passing of our friend Dolores. She was an extraordinary talent and we feel very privileged to have been part of her life from 1989 when we started the Cranberries. The world has lost a true artist today.
Noel, Mike and Fergal

— The Cranberries (@The_Cranberries) 15 gennaio 2018

Toccante la lettera dei Negramaro, che con Dolores hanno avuto la fortuna di collaborare in Senza Fiato:

 

che scioccante tristezza
ciao Dolores @DolORiordan pic.twitter.com/yXBYrcp5Ix

— giorgia (@Giorgia) 15 gennaio 2018

Sono scioccato per l’incredibile notizia.
RIP @DolORiordan, un Puro Amore

I am in shock over this dreadful news.
RIP Dolores O’Riordan, a Pure Love

Zuccherohttps://t.co/QPxl6tO06h

— Zucchero Fornaciari (@ZuccheroSugar) 15 gennaio 2018

Dolores. Sono sconvolta. Non riesco a crederci.

— Elisa (@elisatoffoli) 15 gennaio 2018

We are crushed to hear the news about the passing of Dolores O’Riordan. Our thoughts go out to her family at this terrible time. https://t.co/6p20QD2Ii5 pic.twitter.com/vXscj0VGHS

— Duran Duran (@duranduran) 15 gennaio 2018

Heartbreaking. Dolores O’Riordan was a massive influence for me. I grew up listening to The Cranberries with my mother and learned so much about having an unconventional singing voice. Dolores taught me how to use my voice in a manner that was emotive, even if I wasn’t classically skilled. That people will love it when you MEAN what you SAY. Her voice was beautiful to me. And she was a fierce BADASS trailblazing woman in the rock landscape. (I also learned a thing or two about changing my hair every week it seems). Always an inspiration to me and I’m devastated to hear about her death. Rest In Peace, you were far too young. ❤️

Un post condiviso da halsey (@iamhalsey) in data:

Ciao Dolores 🌹 pic.twitter.com/Hh35cZBzPN

— Ermal Meta (@MetaErmal) 15 gennaio 2018

Quando ho conosciuto i Cranberries si sentiva di continuo una canzone dal ritornello opaco, lei ( @DolORiordan ) continuava a ripetere: Zombie Zombie Zombie.. Ho amato la sua voce e il suo modo.. Lei era una delle poche front che riusciva a stare un passo indietro.
Ciao dolores. pic.twitter.com/LNhcNck12X

— Marco Carta (@MARCOCARTA85) 15 gennaio 2018

Just heard the sad sad news about the talented and gifted Dolores O’Riordan passing away today. Our thoughts and prayers are with her family and friends. In her honour We’ll be playing her music loud and proud tonight. RIP Dolores.

— the script (@thescript) 15 gennaio 2018

Incredibly sad to hear one of my musical idols Dolores O’Riordan, of the Cranberries, has passed away. I feel honoured to have been able to cover one of their iconic songs in Pitch Perfect. Devastating.

— Ruby Rose (@RubyRose) 15 gennaio 2018


#RIPDolores

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.