Grammy: addio alla Urban, arriva una nuova categoria.

- Advertisement -

La categoria “Best Urban Contemporary Album” verrà definitivamente sostituita con una nuova categoria, questa l’ultima decisione della Recording Academy .

GRAMMY b

La nuova categoria introdotta

La tipologia “Best Urban Contemporary album” fu creata nel 2013 e il primo ad aggiudicarsi il premio di questa categoria fu Frank Ocean nel 2013 con il suo acclamato album “Channel Orange”.

Con il passare degli anni questa categoria ha sempre suscitato molte polemiche, sia tra i cantanti che tra il pubblico.

Sembra una categoria creata ad hoc per far vincere gli artisti di colore che , molto spesso, vengono snobbati dalle categorie principali (come “Album dell’anno”) o comunque non riescono a portare a casa la statuetta.

L’attacco di Tyler the Creator

Le parole del rapper Tyler the Creator non erano passate inosservate alla conferenza stampa dei Grammy. Tyler sosteneva infatti come molte volte anche un progetto non propriamente rap o urban venga ricondotto a quella categoria solo per il colore della pelle di chi lo produce.

Le parole di Tyler:

non mi piace che ogni volta che io e i ragazzi come me facciamo qualcosa non legato ad un genere, viene sempre inserito nel genere “rap” o “urban”. non mi piace la parola “Urban”, mi sembra un modo politicamente corretto per dire la parola con la n. Quando sento queste cose mi chiedo “perchè non posso semplicemente essere inserito nel pop?”.

Le varie polemiche hanno portato alla sostituzione della categoria

A questo premio oggi viene conferito il nome di “Best R&B Progressive Album”. A noi sembra un po’ un tappabuchi dato dalle ultime proteste e commenti negativi da parte dei vari cantanti e fans. Vedremo come questa categoria sarà usata in futuro.

Voi che ne pensate?

Potrebbe anche interessarti

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Sostienici! Metticii tra i tuoi favoriti su google news