Kesha rilascia a sorpresa una canzone di protesta “Rich, White, Straight Men”

Kesha é tornata, con un brano di protesta sorprende il web.

La cantante sta lavorando al suo quarto album, tuttavia il brano rilasciato poche ore fa, intitolato Rich White Straight Men sembra più un brano di protesta libero da ogni vincolo.

kesha song rich white straight men x

La cantante sembra puntare il dito sull’America che sta prendendo una piega maschilista e retrograda, con uomini che si permettono di decidere per le donne, approvando in diversi stati leggi anti aborto davvero insensate.

Rnbjunk Musica é stato selezionato dal nuovo servizio Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Non ci aspettavamo questa uscita, in un momento di silenzio perdurante da parte di Kesha.

Il suo album di rinascita “Rainbow” usciva 2 anni fa d’Estate, e ci faceva conoscere una Kesha mai vista prima, con diversi brani molto vocali.

Questo pezzo ovviamente non sarà utile per le charts, ma probabilmente la cantante non é voluta stare zitta di fronte a ciò che sta succedendo negli USA.

Attendiamo maggiori informazioni sul disco numero 4 della ribelle del Pop.

Potrebbe anche interessarti

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici Sui Social

Ultime Notizie

Elodie icona fashion, arrivano due nuove versioni di Andromeda

Elodie annuncia l'arrivo di due nuove versioni del singolo Andromeda in collaborazione con la rapper trapper Madame. Diventa fashion icon.

Lady Gaga paladina contro Coronavirus, parla dei privilegi.

Lady Gaga parla di privilegi in quarantena da Coronavirus: "Ci sono persone che stanno fronteggiando battaglie durissime, io sono fortunata"

Ariana Grande in quarantena mostra di nuovo i capelli al naturale

Ariana Grande senza i capelli colorati e le hair extensions, per la seconda volta dalla sua quarantena mostra i capelli naturali.

Siamo su Telegram