Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Madonna: “Votate Clinton o saremo tutti fo**uti!”

0 13

madonna-hillary-clinton-zoom-2db459be-79e0-4d13-991d-e5f788d2bda4

In questi ultimi giorni di campagne elettorali negli Stati Uniti, molti sono stati gli artisti del mondo della musica e del cinema che si sono schierati a favore di uno dei due candidati alla Casa Bianca, Hillary Clinton e Donald Trump. Nessuno di loro, però, si è visto coinvolto in maniera tale da suscitare scalpore come ha fatto Madonna qualche giorno fa, chiedendo voti a favore della Clinton in cambio di sesso orale (QUI per approfondire).

Poche ore fa è apparso nuovamente, sulla pagina Facebook della cantante, un altro post anti-Trump, questa volta meno provocatorio del precedente, ma più diretto e preciso, dove esprime chiaramente il suo pensiero sul candidato alla Casa Bianca, Donald Trump:

“Ok facciamolo. Al lavoro! Noi non vogliamo un uomo anti-semita che odia le persone di colore e le donne alla guida di questo Paese. Noi non vogliamo costruire un muro attorno agli Stati Uniti, pagato con i nostri soldi guadagnati duramente!!! Tutti i politici mentono. TUTTI !! Anche il nostro più amato e stimato. Possiamo per favore lasciar perdere la question e-mail e concentrarci sul quadro generale??! Se Trump verrà eletto saremmo in guerra in un batter d’occhio. Il mondo intero sta ridendo di noi in questo momento. Posso solo immaginare cosa scrive Trump nei suoi messaggi di posta elettronica. Aspetta – sa anche scrivere?? Sveglia gente, questo non è un reality show. Apprezzo il suo fascino e la sua capacità di intrattenimento, ma lui non è affatto qualificato per essere un capo di stato! È UN DATO DI FATTO! Votate Clinton o siamo tutti fottuti. 🇺🇸🔫 “
-Madonna

Non è la prima volta che la Regina del Pop si schiera contro un politico senza avere peli sulla lingua. Nel 2003, infatti, venne pubblicato un intero album, “American Life“, dove all’interno delle canzoni venivano fatti chiari riferimenti alle guerre contro il terrorismo e all’operato di George W. Bush come Presidente degli Stati Uniti d’America.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.