Marina: ecco il meraviglioso album in due parti “Love + Fear”, mini recensione.

0

Marina Diamandis, ex Marina & The Diamonds, torna con un disco in due parti, un viaggio musicale onirico e raffinato

Marina Diamandis

Si chiama “Love + Fear”, ed é un’idea di doppio album, che segna il ritorno di Marina, che prima si faceva chiamare Marina & The Diamons.

Un’artista alternative Pop, che ha sempre cambiato pelle, ed anche in questo caso ci sorprende con un disco decisamente più riflessivo e meno scanzonato rispetto ai precedenti lavori. Spicca tra i vari brani, la canzone “To Be Human”, della prima parte del disco “Love”.

Per noi un vero e proprio highlight, in un disco davvero di buona fattura, che va oltre alla banlità del Pop odierno.

“To Be Human” é l’esempio di come anche oggi, si possano creare brani con messaggi importanti, una canzone che ti entra dentro, e che per noi non ha davvero tempo.

Buone anche le canzoni “Handmade Heaven”, un viaggio farfalloso che ci ricorda le sfumature new age create anni fa da una certa Enya, e “Life Is Strange” o la dissacrante “No More Suckers”, in un progetto ben pensato e coeso.

Nel brano “True” Marina invita ad essere sinceri con se stessi e con il mondo, senza maschere.

Sebbene a livello mainstream la cantante non abbia mai brillato per vendite e successo, si tratta senza ombra di dubbio di uno dei personaggi più intriganti della scena Pop di oggi, con una grandissima versatilità di creare progetti diversi uno dall’altro.

Questo “Love + Fear” ne é la dimostrazione pratica, dopo le atmosfere più anni 70, quasi da piccola ABBA, che ci aveva proposto in “Froot”.

Lascia Risposta

La tua email non verrà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.