Rnbjunk Musica
Gossip notizie video recensioni e traduzioni dei tuoi cantanti preferiti

Quincy Jones shock! Parole al vetriolo contro Michael Jackson!

0 2

Il leggendario produttore Quincy Jones ha parlato di Michael Jackson, ma le accuse sono pesanti!

quincy jones contro michael

Non ci saremmo mai aspettati una presa di posizione su Michael Jackson tanto dura. Ad aprire il libro é stato Quincy Jones, leggendario produttore ed autore, che a 84 anni ha ultimamente deciso di aprire il libro su tanti argomenti (vedi qua cosa ha detto di Taylor Swift).

Per promuovere un suo nuovo speciale su Netflix e CBS, il produttore ha parlato delle persone influenti con cui ha lavorato e che ha conosciuto, da Oprah, a Donald Trump, passando per Paul McCartney, ed ovviamente Michael Jackson.

Ad un mese dopo la sua vittoria per alcuni diritti d’autore non pagati contro la King Of Pop Estate, Quincy ha svelato diversi dettagli poco carini sul conto del compianto Re Del Pop.

Ecco alcuni estratti dell’intervista:

Hai lavorato con Michael Jackson più di ogni altra persona. Ci sono cose che le persone non capiscono?

Odio entrare in questa pubblicità, ma Michael ha rubato un sacco di cose. Michael ha rubato un sacco di canzoni. Billie Jean di Donna Summer. Le note non mentono capisci? Era un tipo molto machiavellico.

Perché era così?

Era un uomo avido, davvero avido. In “Don’t Stop ‘Til You Get Enough” Greg Phillinganes ha scritto la sezione C del brano, doveva dargli il 10 percento, ma non l’ha mai fatto.

E cosa ci dici di Michael fuori dalla musica? Cosa é stato mal interpretato di lui?

L’avrei ucciso per l’uso che ha fatto della chirurgia plastica. La giustificava sempre per qualche problema di salute, stronzate!

Quali erano i suoi maggiori problemi con la fama ed il successo?

Intendi per il suo aspetto fisico? Beh, lui ha sempre avuto dei problemi con il suo aspetto fisico, perché suo padre gli diceva che era brutto, ed ha abusato di lui… Cosa ti aspetti?

Cosa hai pensato quando hai ascoltato la prima volta la musica Rock?

Il rock non é altro che una versione bianca del Rhythm & Blues, ho incontrato Paul McCartney quando aveva 21 anni.

E la tua prima impressione sui Beatles?

Pensavo che fossero la peggior band del mondo. Paul era un bassista tremendo, per non parlare di Ringo. Erano pessimi.

Insomma, non ha risparmiato nessuno Quincy, potrebbe essere uno stunt pubblicitario per il suo speciale in TV, potrebbe invece essere semplicemente che l’uomo ha perso qualche rotella, oppure scaturisce proprio da lui una verità che tutti vogliamo negare?

Non possiamo esprimerci, onestamente siamo abbastanza sconvolti dai nuovi dettagli trapelati.

Certamente Michael in vita era un uomo pieno di problemi e stranezze, questo é indubbio, ma attaccarlo in questa maniera post-mortem ci sembra un atteggiamento davvero codardo.

Cosa ne pensate?

Commenti
Caricamento...